10. Giugno 2022 Blog

Cosa vogliono davvero i clienti e-commerce? Parte 1

Cliente e-commerce

Non c’è dubbio che lo shopping online sia veloce e conveniente. Perché dovresti spendere due ore in un negozio tradizionale alla ricerca di un bollitore elettrico, confrontando i parametri tecnici e facendo la fila per il pagamento, quando puoi fare tutto ciò dalla comodità di casa tua?

Il numero degli e-shop è in aumento, e lo sono anche le richieste dei clienti. Se vuoi che la tua azienda sia competitiva, non hai altra scelta che adattarti alle esigenze dei clienti. Quindi cosa cercano veramente i clienti di e-commerce?

1. La possibilità di scegliere.

Ecco perché dovresti dare ai tuoi clienti la libertà di scegliere:

  • un’ampia gamma di prodotti – ad esempio, se il tuo e-shop vende vestiti, dovresti offrire sia collezioni con taglie forti che taglie ridotte per andare in contro alle esigenze dei clienti di tutte le taglie (il che alla fine attrarrà più clienti). Dovresti avere scorte sufficienti e assicurarti che i prodotti più popolari non vadano esauriti.

Se un cliente vuole acquistare qualcosa e non lo trova sul tuo sito web, si rivolgerà ai tuoi concorrenti.

  • modalità di spedizione e tempi di consegna – puoi consegnare la merce tramite un corriere o tramite la posta ordinaria. Ad alcuni clienti piace ritirare il proprio ordine presso punti di raccolta. Non limitare le opzioni dei tuoi clienti e offri loro una scelta.
  • metodi di pagamento – carta di credito e carta prepagata, pagamento su consegna – in contanti o tramite carta, PayPal…Ci sono molte opzioni e ogni cliente opterà per una diversa.

2. Assistenza clienti di alta qualità.

Non fare affidamento su un unico mezzo per fornire assistenza clienti. Utilizza chat dal vivo, comunica sui social media, rispondi alle e-mail e non ignorare le chiamate in entrata. Ogni operatore di assistenza dovrebbe essere pronto a interagire con i clienti in modo professionale e con un approccio positivo.

3. Offerte speciali.

Offri ai tuoi clienti consegna gratuita, codici sconto e una gestione dei resi gratuita – qualsiasi cosa che possa giovare al cliente, motivandolo ad acquistare da te.

4. Approccio personalizzato.

Sai che i clienti vanno e vengono, e anche loro lo sanno. Devi farli sentire speciali e dimostrare che tieni a loro. Ad esempio, inviagli un piccolo regalo nel giorno del loro compleanno o all’anniversario della registrazione sul tuo e-shop – inviagli un’offerta escusiva, un codice sconto per il loro brand preferito o aggiungi un regalo al loro acquisto. Se vendi tè e vuoi aggiungere dei campioni gratuiti all’ordine del tuo cliente, assicurati di sapere che tipo di tè acquista di solito il cliente. Gli amanti del tè verde potrebbero non gradire un tè al limone e cannella. Ci sono molti strumenti CRM che ti aiuteranno a identificare i tuoi clienti target e le loro preferenze.

5. Mobile shopping.

Il tuo sito web dovrebbe essere reattivo, consentire una ricerca agevole e senza problemi e un’esperienza di acquisto su qualsiasi dispositivo.

Nel prossimo articolo, seguiremo questi cinque requisiti di base e descriveremo tutti i modi per rendere attraente l’e-shop agli occhi dei tuoi clienti :-).

CloudTalk