16. Giugno 2022 Blog

Affiliate marketing per SaaS – perché
utilizzarlo nella vostra azienda?

Dopo aver sentito parlare di tutti gli incredibili vantaggi del marketing di affiliazione Saas, vi starete chiedendo se sia il caso di avviarne uno anche nella vostra azienda. Leggete questo articolo per scoprire come creare un programma di affiliazione Saas per la vostra azienda.

Si prevede che il settore del marketing di affiliazione raggiungerà gli 8 miliardi di dollarientro il 2020, ovvero quasi il doppio di quanto valeva nel 2015. L’81% dei marchi si affida oggi ai programmi di affiliazione.

Perché? La maggior parte delle attività di marketing richiede un pagamento anticipato, senza alcuna garanzia che i risultati siano validi. Con l’affiliazione, invece, non è così: se i risultati sono validi, pagherete una commissione, ma non perderete nulla in caso contrario. E cosa c’è di meglio che far sì che le persone commercializzino i vostri prodotti o servizi per voi?

L’elenco delle aziende famose che utilizzano quotidianamente il marketing di affiliazione è lunghissimo e in continua crescita: da Fiverr e Sendinblue a Wix, Shopify e Amazon.

Volete aggiungere il nome della vostra azienda all’elenco creando il vostro programma di affiliazione SaaS? Questo articolo vi spiegherà come impostare un programma e trarre vantaggio dal marketing di affiliazione, come fanno tutte le aziende sopra citate. Esaminiamo prima alcune nozioni di base.

Che cos’è un programma di affiliazione?

Un programma di affiliazione è un sistema basato sulle prestazioni in cui un’azienda paga un compenso (chiamato commissione) a un marketer che porta all’azienda un nuovo cliente grazie ai suoi sforzi promozionali. Se fatto correttamente, tutte e tre le parti traggono vantaggio da questo accordo:

  • Le aziende ottengono nuovi clienti a basso costo.
  • L’affiliato guadagna una percentuale sulle vendite collegate.
  • Il cliente viene a conoscenza di un nuovo prodotto attraverso contenuti utili.

Per le aziende, l’affiliazione al marketing è particolarmente degna di essere presa in considerazione grazie ai numerosi vantaggi che offre soprattutto a loro.

Quali sono i vantaggi del marketing di affiliazione SaaS?

Uno dei vantaggi più comunemente citati e allettanti del marketing di affiliazione per le aziende SaaS è che si tratta di un metodo di marketing a basso costo e a basso rischio per le aziende SaaS. Quando si tratta di altri tipi di marketing, di solito bisogna pagare in anticipo e sperare nel meglio (non si può essere preparati a tutto, dopotutto).

Ma il marketing di affiliazione funziona secondo un principio diverso: se una campagna di affiliazione non genera risultati, l’azienda non deve perdere un centesimo. Non dovete nemmeno preoccuparvi di creare contenuti, perché questo è più o meno il compito del marketer affiliato. L’unico costo a vostro carico è la commissione per il marketer.

Per questo motivo,il marketing di affiliazione è uno strumento perfetto per le startup e le piccole imprese, i cui budget sono solitamente piuttosto limitati. Ma il marketing di affiliazione per i SaaS è così popolare semplicemente perché è economico? Assolutamente no! La creazione di un programma di affiliazione SaaS può dare alla vostra azienda molto di più:

  • Affiliati motivati– il reddito dei marketer dipende dalla quantità di lavoro svolto e dai risultati ottenuti, quindi hanno un interesse personale nel successo dell’affiliato e sono pienamente motivati a produrre i risultati attesi.
  • Traffico mirato: il marketing di affiliazione ha un rischio molto più basso di portare traffico di scarsa qualità alla vostra campagna rispetto ad altre attività di marketing, grazie al fatto che i vostri affiliati conoscono già il vostro prodotto e il vostro settore.
  • Maggiore esposizione a basso costo – Dovrebbe essere possibile trovare molti blog o gruppi di social media pertinenti con un pubblico stabile, indipendentemente dal settore in cui si opera. Se si collabora con blogger o utenti attivi dei social media, si avrà l’opportunità di farsi conoscere da un pubblico che potrebbe non aver mai sentito parlare di voi in precedenza e a un costo molto inferiore rispetto a quello che si avrebbe se ci si rivolgesse a questi gruppi con le comuni tattiche di marketing.
  • Fidelizzazione del cliente – I clienti esistenti sono i migliori quando si tratta di trovare affiliati per il vostro prodotto o servizio, poiché sono molto più propensi a sostenere la vostra azienda se vengono ricompensati per aver raccomandato il vostro prodotto ad altri, inoltre potete dare ai vostri affiliati una ricompensa speciale per incoraggiarli a parlare dei vostri prodotti o servizi a un numero ancora maggiore di persone.
  • Aumento della credibilità – Se collaborate con blogger fidati o siti web famosi di settori rilevanti, potete costruire la vostra reputazione e la fiducia dei clienti nei vostri prodotti.

Come potete vedere, un programma di affiliazione attentamente pianificato e adeguatamente eseguito non solo vi darà più traffico e vendite più significative, ma anche vi aiuterà ad aumentare la portata del vostro marchio, a generare lead di alta qualità, a costruire la reputazione della vostra azienda e persino a migliorare la soddisfazione dei clienti (chi non vorrebbe una ricompensa per aver condiviso una buona parola su un’azienda?). E questo solo per i costi di gestione del vostro programma di affiliazione SaaS! Ma come gestire un programma senza intoppi?

Come creare un programma di affiliazione SaaS?

Un programma di affiliazione SaaS generico può essere creato in pochi minuti, ma non dovreste essere interessati a farlo. Molte aziende gestiscono programmi di affiliazione contemporaneamente a voi, quindi se volete distinguervi dalla massa per attirare l’attenzione dei vostri futuri affiliati e dei potenziali clienti, dovete prima fare una ricerca.

Cosa bisogna fare prima di creare un programma di affiliazione?

1 Valutare il prodotto

La prima cosa a cui dovete pensare quando vi preparate a lanciare il vostro programma di affiliazione èla valutazione del vostro SaaSprima di chiedere ai vostri marketer di promuoverlo ad altri. “Beh, è ovvio”, potreste pensare.

Ma diverse aziende hanno già imparato a proprie spese che una scelta sbagliata del prodotto potrebbe non solo significare una mancanza di interesse per la campagna. Potrebbe anche portare a un enorme mal di testa quando si ha a che fare con clienti arrabbiati che inondano gli account dei social media con lamentele perché la vostra attività SaaS non funziona come pubblicizzato.

Inoltre, non avete alcuna possibilità di attirare blogger famosi, utenti di social media o proprietari di siti web con un prodotto di bassa qualità. Non rischieranno di danneggiare la loro reputazione e la fiducia del loro pubblico per una piccola commissione, soprattutto perché potrebbero già lavorare come affiliati per altre aziende.

Più si ha fiducia nel proprio prodotto e più si è in grado di mostrarne i vantaggi per un determinato pubblico, più si avrà la possibilità di attrarre affiliati di talento.

2 Pensate alla vostra commissione

La seconda cosa importante da considerare quando si imposta un programma di affiliazione è il conteggio di quanto si può pagare come commissione ai propri affiliati. Ma questo può diventare un problema: se la commissione è troppo bassa, sarà difficile per voi attirare marketer esperti. E anche se una commissione molto alta attirerà molti affiliati, ridurrà i vostri profitti.

A quanto dovrebbe ammontare la vostra commissione? Le commissioni medie offerte agli affiliati vanno dal 5% al 30%, a seconda del settore e della fascia di prezzo del prodotto. Un buon consiglio è quello di esaminare altre società di affiliazione del vostro settore e di valutare le loro offerte.

3 Reclutare affiliati per promuovere il vostro prodotto

Avete scelto il vostro prodotto e deciso il tasso di commissione? Bene, ora è il momento di contattare le persone che commercializzeranno il prodotto per voi. Dove potete trovarle?

Una delle migliori scommesse è chiedere ai clienti esistenti di raccomandare il vostro prodotto o servizio ad altre persone. Il 77% dei clienti è disposto a raccomandare un marchioa un amico dopo aver avuto un’esperienza positiva con loro. E potete far salire ulteriormente questo numero offrendo agli affiliati una ricompensa per ogni nuovo cliente che portano.

Un ottimo modo per determinare se sarebbero interessati è quello di inviare ai vostri migliori clienti un’e-mail che offra loro l’opportunità di partecipare al vostro programma di affiliazione, insieme a un link alla vostra landing page in cui spiegherete come funziona il vostro programma e i principali vantaggi dell’adesione.

Altri luoghi ideali per trovare nuovi affiliati sono i blog, i gruppi di social media e i forum relativi al vostro settore. Questi blog e gruppi hanno di solito una base di seguaci già consolidata, quindi potrebbero essere più propensi a provare il vostro prodotto o servizio quando viene consigliato.

Se collaborate con un sito web o un blogger famoso nel vostro settore, darete una bella spinta anche alla vostra reputazione. Tuttavia, dovete tenere presente che molti blogger o proprietari di forum famosi partecipano già a programmi di partnership, quindi preparatevi a ricevere un rifiuto per questo motivo.

Quando si cercano affiliati sui social media o sulle bacheche, bisogna anche essere consapevoli del fatto che questi luoghi sono pieni di esperti di affiliazione autoproclamatisi “influencer” e di marketer disonesti che non esitano a usare metodi loschi solo per guadagnare una commissione. Piuttosto che lanciarvi subito nella promozione del vostro programma, imparate prima a conoscere la comunità e scegliete alcune persone che sembrano essere le più adatte al vostro prodotto.

4 Traccia, gestione e ottimizzazione

Come ogni elemento del marketing, anche l’affiliazione deve essere costantemente monitorata e migliorata, quindi è necessario decidere come monitorare le proprie prestazioni. Più dati si hanno sulla campagna di affiliazione, più facile sarà ottimizzarla e aumentare il tasso di conversione.

A tal fine, è necessario creare un elenco di metriche KPI da utilizzare per tenere sotto controllo le attività degli affiliati:

  • come ad esempio il tasso di conversione,
  • le fonti di traffico e la qualità,
  • il numero di clic,
  • e le prestazioni dei vostri affiliati.

Per semplificare il monitoraggio dei dati, esistono diversistrumenti di affiliazione che possono aiutarvi a tracciare, gestire e ottimizzare il vostro programma di affiliazione.

Programma partner CloudTalk

I migliori programmi di affiliazione e partner SaaS

  • CloudTalk: Con il nostro programma, gli affiliati e i partner possono ottenere un reddito aggiuntivo costante per le vendite effettuate tramite un unico link di affiliazione. Possono guadagnare tra il 25% e il 35% di commissioni per ogni pagamento effettuato da un cliente segnalato, per tutta la vita. Come bonus di benvenuto,i nuovi affiliati riceveranno anche un credito di 5 dollari all’inizio..
  • Supermetrics:Il programma di affiliazione di Supermetricsoffre una commissione ricorrente del 20% per ogni vendita che si contribuisce a realizzare. Quindi, anche quando i clienti segnalati rinnovano la loro licenza, vi viene corrisposto il 20% ogni volta. Avrete inoltre accesso a materiale promozionale, guide e video gratuiti. L’iscrizione al programma richiede solo un paio di minuti e avrete un team di affiliati dedicato pronto a supportarvi.

Conclusione:

Con i numerosi vantaggi che può apportare alla vostra azienda, il marketing di affiliazione è senza dubbio un metodo pratico da utilizzare nella vostra azienda. Sebbene possa richiedere un po’ di tempo per produrre i risultati desiderati, è un modo efficace e a basso costo per promuovere il vostro prodotto, trovare nuovi clienti e fidelizzare quelli esistenti, oltre che per aumentare la vostra reputazione.

Ma questo non significa che dobbiate sostituire il buon vecchio SEO, gli annunci a pagamento o il social media marketing con la sola affiliazione.Utilizzarla come un’altra risorsa nella vostra strategia di marketing, invece? È un’idea fantastica!

CloudTalk