Come creare una configurazione ideale di lavoro per le videoconferenze da casa.
By Natália Mrázová
| 11. Aprile 2022 |
Tecnico
By Natália Mrázová
| 11 Aprile 2022 |

    Come creare una configurazione ideale per le videoconferenze in remoto

    Configurazione Wfh

    La pandemia ha costretto molti lavoratori ad adattarsi a una nuova realtà – dove lavoro da casa e videoconferenze sono diventati parte integrante della normale routine in qualsiasi professione.

    Nel corso del tempo, è emersa una domanda pressante: Come si può creare una perfetta video conferenza da casa? La videoconferenza è un mezzo con cui molti di noi interagiscono quotidianamente con i colleghi; perché non fare del nostro meglio per assicurarsi di avere un’immagine e un audio professionali?

    Questo articolo ti mostrerà come fare per presentarti al meglio durante una video conferenza da casa. Parleremo ora di hardware e software, senza trascurare alcuni suggerimenti pratici importanti. Iniziamo.

    Che cosa serve per un’eccellente video conferenza?

    Per avere un’immagine e un suono di prim’ordine è necessario investire nella qualità dell’hardware e del software che utilizzi per la videoconferenza. Ecco alcune cose da considerare quando scegli l’hardware e il software per la tua videoconferenza.

    Hardware per videoconferenza

    Connessione Internet stabile: quando si partecipa a una video conferenza, la soluzione ideale è utilizzare una connessione LAN per il computer. La connessione LAN offre maggiore stabilità rispetto alle normali connessioni WiFi.

    Computer veloce: Ti servirà un computer capace di gestire video chiamate. La maggior parte dei moderni computer è in grado di farlo, quindi non dovresti avere problemi, a meno che tu stia utilizzando una macchina molto datata.

    MIcrofono: Per una migliore qualità del suono, occorre utilizzare un microfono esterno. Riguardo ai microfoni, hai a disposizione una grande scelta, sia riguardo alla qualità, sia al prezzo, perciò prenditi del tempo per cercare il prodotto che meglio soddisfi le tue esigenze.

    Webcam: Ti consigliamo di investire anche nella webcam, in particolare se stai utilizzando un computer non nuovissimo, che ha una webcam integrata di bassa qualità. Investire in una webcam con elevati standard qualitativi è la prima cosa da fare, se vuoi avere immagini di alta qualità per le tue videoconferenze.

    Software per videoconferenza

    You’re going to want to set yourself up with the video conferencing software that gives you the best blend of performance and affordability, right? Well, look no further than CloudTalk.  

    CloudTalk’s conference call software allows you to easily set up meetings with both internal and external guests. These guests can be managers, agents, clients, or any combination of the three. 

    CloudTalk ti offre anche la possibilità di registrare la tua teleconferenza, in caso fosse necessario ritornare sugli argomenti di cui si è parlato.

    Inoltre, CloudTalk garantisce la sicurezza delle sale conferenze poiché assegna un numero PIN unico a ciascuna di esse.

    5 consigli per creare la tua configurazione per le videoconferenze da casa.

    Ora che abbiamo trattato alcune questioni tecniche, è il momento di esaminare alcuni elementi pratici che occorre considerare quando si parla di videoconferenze.

    1. Controlla l’illuminazione

    Ѐ successo a tutti: ci siamo collegati per una videoconferenza per poi accorgerci che avevamo posizionato il computer vicino a una finestra in pieno giorno. Il riflesso del sole ti fa strizzare gli occhi per tutta la riunione, perché hai una parte del viso alla luce e una in ombra.

    Ricordati perciò di controllare l’illuminazione prima di iniziare una videoconferenza. Assicurati che il tuo viso sia illuminato in modo corretto e non sia inondato dalla luce del sole o da quella artificiale. Se ti trovi in una stanza poco illuminata, verifica che la luce che proviene dallo schermo del tuo computer non si rifletta troppo sul tuo viso.

    2. Controlla l’audio

    In un ambiente di alvoro, la cattiva qualità dell’audio non è solo frustrante, ma anche poco professionale. Molte persone quando partecipano a una videoconferenza si aspettano, e giustamente, di essere uditi bene, senza distorsioni o ritardi.

    Se non sei sicuro della qualità del tuo audio, prima di una riunione di lavoro, controllalo avviando una video chiamata con un amico o un familiare. Verifica con loro che tutto funzioni bene, e soprattutto che l’audio sia chiaro, e perfetto per la tua videoconferenza.

    3.Controlla l’ambiente

    Cerca di trovare un luogo tranquillo dove effettuare la videoconferenza. Sappiamo che questo può non essere molto facile, soprattutto se ci sono bambini in casa, ma è una cosa importante da fare.

    Se riesci a eliminare ogni interferenza che deriva dal fatto di essere fra le pareti domestiche, sarà più facile concentrarsi e partecipare attivamente alla riunione.

    4. Usa una sedia comoda

    Potrebbe sembrarti scontato, ma è necessario considerarlo comunque. Per molti di noi ormai, il lavoro quotidiano si svolge in videoconferenza. Una conseguenza naturale di questa situazione e che le riunioni si allungano.

    Potresti desiderare di fare qualcosa per sentirti più a tuo agio, per esempio investire in una sedia confortevole per il tuo lavoro di tutti i giorni. Il modello giusto da utilizzare varia da persona a persona, perciò ti consigliamo di visitare un negozio di arredo per l’ufficio per scegliere la sedia più adatta a te.

    Puoi essere una persona che ama le sedie da ufficio o una ragazza a cui piace una poltrona a sacco: in ogni caso assicurati di procurarti qualcosa che ti faccia sentire a tuo agio durante le tue interminabili riunioni in videoconferenza.

    5. Posiziona la camera all’altezza degli occhi

    A nessuno, e neanche il tuo collega più intimo, piacerebbe guardare la tua fronte o il tuo busto per tutta la videoconferenza. Potresti anche essere mister universo e avere la spalle più larghe del mondo, ma non farebbe nessuna differenza.

    Perciò ti invitiamo a spendere qualche minuto del tuo tempo per assicurarti che i tuoi cari colleghi ti possano guardare in viso durante la videoconferenza. Un sentito grazie da tutti noi di CloudTalk.

    Il nocciolo della questione

    Puoi anche investire nella migliore camera e in un microfono eccezionale, controllare e ricontrollare l’illuminazione e l’audio, e avere la sedia più comoda che esiste, ma sarà tutto inutile se la tua connessione è compromessa da distorsioni o tempi di latenza importanti.

    Qual è il modo migliore per non avere problemi di connessione? Utilizzare CloudTalk, naturalmente!

    CloudTalk’s conference call software guarantees a pristine connection for all of your WFH conference calls. Sounds too good to be true? See it for yourself with our 14-day free trial — no credit card required.