26. Aprile 2022 Blog

Cos’è la distorsione e perché è importante per la qualità delle chiamate VoIP?

immagine distorsione

Tutti noi ricordiamo com’era la qualità delle videochiamate su Skype all’inizio, non è vero? La qualità video era piuttosto scarsa, potevamo a malapena capire cosa diceva l’altra persona, e c’erano lunghi periodi di silenzio in linea.

Ora che siamo dotati di una tecnologia internet molto migliore e connessioni superveloci, possiamo persino organizzare seminari online con centinaia di partecipanti o effettuare chiamate d’affari all’estero.

Ancora più conveniente è il fatto che la tecnologia VoIP richieda solamente una connessione internet attiva e non un intero ufficio per la tua infrastruttura telefonica. Se a questo aggiungiamo che le chiamate VoIP possono essere effettuate da qualsiasi dispositivo e luogo, a patto che ci sia una connessione internet sufficientemente buona; non c’è da meravigliarsi che molte aziende stiano saltando a bordo.

Tuttavia, i principali punti di forza di VoIP possono anche rivelarsi i suoi maggiori svantaggi. Se la velocità della connessione internet o la larghezza di banda non è all’altezza del compito, le chiamate VoIP possono rivelarsi un incubo per la tua produttività. In quest’articolo parleremo di uno tra i principali problemi di VoIP, ovvero la distorsione. Che cos’è? Ci arriviamo tra un momento. Per prima cosa, parliamo di come funzioni concretamente la tecnologia VoIP.

In che modo le chiamate VoIP sono diverse da quelle da rete fissa?

A differenza delle normali chiamate da rete fissa, dove il suono viene trasmesso attraverso cavi in rame da impulsi elettrici, VoIP utilizza una connessione internet per effettuare e ricevere le chiamate. Questo significa che non c’è bisogno di avere chilometri di cavi o qualsiasi altro hardware aggiuntivo in ufficio, a patto che ci sia una connessione internet con la quale utilizzare VoIP.

Inoltre, con le chiamate internet, la distanza tra le persone in linea non è importante: puoi effettuare una chiamata all’estero con la stessa facilità di una locale senza doverti preoccupare dei costi esorbitanti dei numeri telefonici internazionali. Le chiamate VoIP sono molto più convenienti e affidabili per i team che lavorano a distanza, purché garantiscano di adottare le misure di sicurezza necessarie per evitare problemi.

Quando parli durante una chiamata, VoIP converte la tua voce in “pacchetti” internet, ovvero porzioni di dati inviati attraverso la rete ad altri partecipanti. Quando i pacchetti raggiungono i destinatari, vengono automaticamnete riconvertiti in suono. Dato che i pacchetti viaggiano avanti e indietro tra i dispositivi e sono inviati a intervalli regolari, la conversazione scorre liscia come nelle linee telefoniche standard.

Ovvero, può scorrere agevolmente se la connessione internet è stabile e può gestire una maggiore quantità di dati. Se ci dovesse essere qualsiasi tipo di problema sulle linee o se la velocità di connessione non fosse sufficiente, probabile potresti sperimentare il problema conosciuto come distorsione.

Cos’è la distorsione?

Come abbiamo detto, durante le chiamate i tuoi dati vocali sono trasformati in singoli pacchetti dati, inviati ai destinatari. Tuttavia, i pacchetti potrebbero non essere ricevuti esattamente nello stesso ordine in cui sono stati inviati. Alcuni potrebbero arrivare più tardi rispetto ad altri, e alcuni potrebbero persino perdersi lungo la via.

Dato che i pacchetti sono aperti in disordine, sull’altra linea potresti sentire qualcosa di molto confusionario o solo una parte del messaggio – questo è ciò che s’intende per distorsione. Bassi livelli di distorsione (misurati in millisecondi) sono quasi impercettibili durante le telefonate. Ma se i livelli di distorsione superano i 30-50 millisecondi, allora potrebbe essere impossibile condurre delle chiamate VoIP regolari.

Da cosa può essere provocata la distorsione?

Se le tue telefonate sono sconnesse a causa di regolari problemi di distorsione, allora ci sono un paio di cose che dovresti controllare.

Per prima cosa, la tua connessione internet e la larghezzza di banda disponibile. Se hai letto i requisiti per gestire le chiamate VoIP, probabilmente saprai che la larghezza di banda richiesta per una chiamata VoIP si aggira attorno ai 100 kbps. Non è molto, vero? Tuttavia è il minimo indispensabile – non ti garantisce una buona qualità di chiamata e tiene conto solo di chiamate effettuate una alla volta.

Dovresti anche tenere a mente che tu e i tuoi dipendenti probabilmente usate internet per molti altri compiti oltre che alle chiamate VoIP. Se non vuoi che la connessioni rallenti improvvisamente mentre stai effettuando una chiamata VoIP, si consiglia di stimare quanta larghezza di banda ti servirà in base alle chiamate contemporanee che hai intenzione di effettuare e di aggiungere un margine di sicurezza da un minimo di 5 a un massimo di 10 volte tanto.

Ad esempio, per 10 chiamate contemporanee, la larghezza di banda minima indispensabile richiesta è di circa 1 Mbps (10 chiamate x 100 kbps); con i margini di sicurezza, sarebbe saggio avere una connessione internet da 5 a 10 Mbps. Inoltre, se stai pensando di aggiornare la tua connessione internet, controlla il router che stai attualmente usando per assicurarti che possa gestire una maggiore larghezza di banda.

In che modo puoi misurare la distorsione?

Prima di firmare un nuovo contratto per internet ad alta velocità, sarebbe opportuno conoscere la tua attuale velocità internet e la reale portata del tuo problema di distorsione. Come? Un buon modo per testare sia la connessione internet che il livello di distorsione, è quello diutilizzare uno dei vari strumenti per testare la velocità disponibili online, ad esempio gli strumenti forniti da CloudTalk.

Il test richiederà solo qualche secondo, ma potrai ricavarne molte informazioni – dalla tua attuale velocità di download e upload fino ai livelli di ping e distorsione misurati in millisecondi.

Osservando la tua velocità di download e upload, potrai capire la capacità della tua connessione internet. Questi numeri ti mostrano quanto velocemente i pacchetti dati possono viaggiare avanti e indietro. Più sono alti, più la tua connessione è veloce.

I livelli di ping (o latenza) misurano il ritardo tra l’invio e la ricezione dei dati da un punto all’altro, quindi, ad esempio, quanto impiegherebbe la tua voce a raggiungere una persona all’altra estremità della linea. Un ping elevato (più di 150 ms) e una distorsione elevata (più di 30 ms) sono chiare indicazioni che ci sono problemi con la tua connessione internet che si potrebbero ripercuotere sulle chiamate VoIP.

Per risultati più precisi, dovresti comunque testare la tua connessione internet un paio di volte, dato che i risultati potrebbero variare ampiamente a seconda dell’ora del giorno, del numero delle persone che sta usando internet e di molti altri fattori.

In che modo posso abbassare i miei livelli di distorsione?

Ora che sai cos’è la distorsione e hai testato la tua connessione internet con i nostri test di velocità, dovresti esserti fatto una buona idea su dove possano essere i problemi nelle tue chiamate VoIP.

Se il test di velocità ha mostrato che hai un livello elevato di distorsione insolito e ritardi piuttosto lunghi, è ora di fare qualcosa a riguardo. Ecco un paio di azioni che puoi eseguire per provare ad abbassare la tua distorsione a livelli accettabili (si intende quasi impercettibili):

  • Aggiorna la velocità della connessione internet – oltre a livelli elevati di ping e distorsione, potresti notare anche che la velocità di download e upload non è neache lontanamente sufficiente. In questo caso il modo più facile per migliorare la qualità della chiamata, è quello di aggiornare il tuo piano o cambiare provider. Se i tuoi dipendenti si lamentano regolarmente di avere una connessione internet lenta, potrebbe essere giunto il momento di cambiare il tuo piano internet.
  • Controlla il tuo router – persino una connessione internet più veloce non sarà di grande aiuto se il router che stai utilizzando è obsoleto o non configurato correttamente. Controlla le specifiche del tuo router attuale per vedere se sia in grado di gestire una maggiore larghezza di banda e se abbia installato i driver più recenti. Un altro elemento importante è che i router moderni dispongono di una funzione chiamata “Qualità di Servizio” che ti permette di dare la priorità a determinati tipi di pacchetti internet rispetto ad altri. In questo modo, durante le chiamate, i pacchetti vocali verranno consegnati in ordine anche se la rete è affollata.
  • Usa un cavo ethernet di categoria 6 – le reti wireless sono incredibilmente convenienti, è vero. Ma quando più persone stanno usando la stessa connessione internet, ciò potrebbe causare un vistoso calo della velocità e portare a problemi durante le chiamate. Aggiornare i tuoi cavi ethernet esistenti al cablaggio di categoria 6, eviterà inteferenza di segnale e, in generale, fornirà una connessione migliore e più stabile.
  • Usa un buffer di distorsione – come misura temporanea, potresti usare uno strumento di buffer di distorsione. I buffer di distorsione memorizzano i pacchetti in entrata, li sistemano e li posizionano nell’ordine corretto prima di inviarli all’utente. Questo processo non risolve la causa specifica del problema di distorsione, ma potrebbe aiutare con i problemi di connessione se, ad esempio, stai cercando un nuovo provider internet.
  • Contatta il tuo provider VoIP– se il problema sussiste anche dopo che i test hanno dimostrato che i livelli di distorsione e latenza sono perfettamente normali, allora la complicazione potrebbe risiedere nel provider VoIP. Una buoan idea potrebbe essere quella di consultare le recensioni del provider fornite dagli utenti per constatare se qualcun altro si è lamentato della velocità o della qualità del servizio. In seguito, potrebbe essere utile cercare i parametri medi di connessione degli altri provider – le piattaforme più affidabili dovrebbere contenere quest’informazione sul proprio sito internet.

CloudTalk testa regolarmente il nostro sistema VoIP sia in riferimento alla distorsione che alla latenza, in modo da fornire la migliore qualità di chiamata possibile. Una misurazione di un periodo di 35 giorni a partire da dicembre 2020, ha rivelato che la nostra latenza media era di 23 ms mentre i valori di distorsione di 17.8 ms. Tuttavia, se la qualità di chiamata va al di sotto di un certo livello, CloudTalk cambierà automaticamente l’indirizzamento della chiamata in tempo reale attraverso uno dei nostri numerosi provider distribuiti globalmente.

Conclusione

Non ci sono dubbi che VoIP sia il futuro della comunicazione aziendale – per una frazione dei costi della linea telefonica tradizionale, può offrire un servizio flessibile e ricco di funzioni.

Ciononostante, quello che rende VoIP così utile può causare anche diversi problemi alle aziende se ci sono intoppi sulla linea – la distorsione è probabilmente il problema più frustrante tra quelli che riguardano la qualità di chiamata. Tuttavia, fortunatamente, riconoscere e risolvere i problemi di distorsione è relativamente semplice.

Spesso la maggiore causa è un internet lento o un router datato, per cui aggiornare la connessione e comprare un nuovo router dovrebbe essere la soluzione alla maggior parte dei problemi di distorsione e latenza. CloudTalk fa il possibile per assicurare chiamate VoIP chiarissime e prive di problemi, dato che sappiamo che anche un millisecondo di ritardo può causare la perdita di opportunità quando si parla di affari.

Con una buona connessione internet e CloudTalk dalla tua parte, non dovrai più preoccuparti di chiamate instabili e potrai semplicemente goderti i benefici offerti da VoIP.

CloudTalk